Favole per bambini (logo)

La morale nella favola
I personaggi e favole di animali.

Nelle favole gli animali rappresentano gli uomini con i loro vizi e le loro virtù; la natura che fa da sfondo alle varie vicende ricopre un ruolo secondario; all’autore di favole infatti non interessa inserire l’animale nel suo habitat, ma piuttosto descriverne i comportamenti per richiamare alla mente del lettore norme di vita che regolano la convivenza umana. Ogni favola deve racchiudere una verità morale o un insegnamento di saggezza pratica, spesso espressa esplicitamente in una massima.
L’animale delle favole perde talvolta, e sempre più di frequente quanto più ci si avvicina ai tempi moderni, ogni caratterizzazione psicologica peculiare, per diventare semplice pretesto all’introduzione di una conclusione morale: il fine morale è assolutamente predominante.

Nelle favole antiche, senza una lettura critica, il messaggio che a volte il lettore potrebbe ricevere è che bisogna adeguarsi alla società in cui si vive, accettando le proprie condizioni di vita. Non sempre esiste una esplicita visione critica di norme comunemente accettate per consuetudine.

La morale nella favola della Volpe e l'uva - Jean De La Fontaine

fiabe e favole per bambini Guida alla lettura e alla comprensione delle favole.

Al termine di ogni favola vengono riportate alcune domande e spunti per riflettere sul significato di ogni favola, sulla morale e sui valori che l'autore voleva mettere in risalto. Adatto per grandi e piccoli, per i genitori e anche per la scuola data la marcata valenza educativa e didattica.

Sponsor e link utili:
Disegni da colorare per bambini - Le fiabe: sito sulle fiabe - Libro sul web marketing

     

Privacy - Pubblicità - Contattaci

Italiano English Deutsch